Bonus pubblicità: posticipato il periodo per l’invio delle dichiarazioni sostitutive per investimenti pubblicitari realizzati nell’anno 2021

Bonus pubblicità: posticipato il periodo per l’invio delle dichiarazioni sostitutive per investimenti pubblicitari realizzati nell’anno 2021

Presentazione della dichiarazione sostitutiva'' dal 10 gennaio al 10 febbraio 2022.

Il Dipartimento per l’informazione e l’editoria comunica che, a causa di interventi di aggiornamento della piattaforma telematica, è posticipato il periodo per la presentazione della dichiarazione sostitutiva relativa agli investimenti pubblicitari realizzati nell’anno 2021.
I soggetti che hanno presentato la ”comunicazione per l’accesso” al bonus pubblicità per l’anno 2021, per confermare la ”prenotazione” debbono inoltrare la ”dichiarazione sostitutiva” dal 10 gennaio al 10 febbraio 2022 (anziché dal 1° al 31 gennaio 2022).

Resta invariata la modalità per la presentazione del modello di dichiarazione sostitutiva telematica, che deve essere inviato tramite i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate, attraverso l’apposita procedura disponibile nella sezione dell’area riservata ”Servizi per” alla voce ”Comunicare”, accessibile con Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o Carta d’Identità Elettronica (CIE).

Siamo una rete multidisciplinare: CONTATTACI

Visita il sito di MB Consulting Soggetto Capofila della Rete di Imprese RETiQA.

Vuoi ricevere maggiori informazioni?
L’analisi di fattibilità è gratuita! Compila il forum qui sotto e verrai ricontattato al più presto dallo Staff RETiQA.

Credito di imposta per gli investimenti pubblicitari

Proroga per gli anni 2021 e 2022 ed estensione anche agli investimenti pubblicitari effettuati sulle emittenti televisive e radiofoniche locali e nazionali, analogiche o digitali, non partecipate dallo Stato.

Bonus pubblicità 2021 – 2022: al via le presentazioni delle comunicazioni

Modifiche normative introdotte dall’articolo 1, comma 608, della legge 30 dicembre 2020, n. 178 (legge di bilancio 2021) per gli anni 2021 e 2022.

Bonus Pubblicità 2020 – Incentivo Automatico

Credito di Imposta del 50% per le spese sotenute in campagne pubblicitarie.

Bonus pubblicità: ammissibile il 30% sull’intero investimento

La domanda di accesso al beneficio si presenta dal 1° al 30 settembre 2020, con le modalità previste negli anni scorsi.

Bonus pubblicità 2020: cambia il metodo di calcolo

Il credito di imposta è concesso nella misura unica del 30% del valore degli investimenti effettuati nel corso dell’esercizio 2020 e non già entro il limite del 75% dei soli investimenti incrementali rispetto all’esercizio precedente.

Fort Collins

Bonus Pubblicità _ Legge di Bilancio 2020

Le domande vanno presentate dal primo al 31 marzo, esclusivamente in via telematica attraverso la sezione dedicata del portale dell’Agenzia delle Entrate.